Il Brasile è un paese che ha di tutto un po’. Le sue caratteristiche particolari sono famose nel mondo e attraggono migliaia di turisti di tutte le parti del mondo, durante tutto l´anno. La diversità della cultura e dei paesaggi sono i punti forti del Paese. Però, la miglior parte del Brasile si conosce solo quando si arriva qui: è il popolo brasiliano.

La mescolanza razziale ha creato un popolo allegro e festaiolo, però forte, energico e fiero della sua terra, con uno spirito accogliente difficile di trovare in altre parti del mondo.

Uno dei luoghi preferiti dai turisti è Rio de Janeiro – la Città Meravigliosa, che conta paesaggi bellissimi e dove si svolge la maggior festa popolare del mondo: il carnevale, una manifestazione grandiosa, festeggiata tutti gli anni da milioni di persone che vengono a divertirsi e a vedere le sfilate delle Scuole di Samba con le loro maschere, colori e samba.

Il carnevale è una delle principali attrazioni anche in altre città, per esempio, quello di São Paulo che realizza bellissime sfilate con scuole di samba; a Pernambuco, c’è quello di Olinda e Recife, dove le persone escono per strada mascherate, seguendo i gruppi di maracatu portando in giro i famosi pupazzi giganti della regione. A Salvador, capitale di Bahia, le persone si divertono con i “trios elétricos”, che sono palcoscenici mobili, montati su dei camion, e che si trascinano dietro migliaia di persone che ballano l’axé (tipica musica baiana) fino all’alba.

Dopo il divertimento, non c’è cosa migliore che andare al mare. Le spiagge brasiliane sono di una bellezza stupenda, e si estendono per oltre sette mila chilometri di costa. È Impossibile non incantarsi con la bellezza naturale di questi paradisi di sabbie bianche e un mare di un bel colore turchino. Tra le spiagge più visitate ci sono Ipanema e Copacabana a Rio de Janeiro; Joaquina, a Santa Catarina nel Sud, famosa per i campionati di surf nazionali e internazionali; Spiaggia del Forte, a nord di Bahia, sede del Progetto Tamar, preservazione delle tartarughe marittime; e le splendide spiagge dell’arcipelago di Fernando de Noronha.

Nel cuore del Brasile si trovano tesori naturali che sorprendono per la loro bellezza anche i turisti più pratici. Un esempio è Foz do Iguaçu, cittadina localizzata nella Triplice Frontiera, tra il Brasile, l’Argentina e il Paraguay. Lo spettacolo che si vede lì è il complesso di 275 cascate con cadute di circa 60 metri, conosciuto come Cascate do Iguaçu – un paesaggio splendido.

Non si può lasciare da parte uno dei simboli mondiali dell’ecologia e diversità biologica: l’Amazzonia. Localizzata a Nord del Brasile, possiede un’area di 5,5 milioni di chilometri quadri. Considerata la più gran foresta equatoriale del pianeta, occupa il 61% del territorio nazionale e sorpassa i confini brasiliani. Si stima che le foreste di questa regione concentrino il 60% di tutte le forme di vita del pianeta - oltre la metà, sconosciute dalla scienza. Si possono fare gite in barca sui fiumi della regione e diversi tipi di escursioni nella foresta, fare percorsi guidati e osservare la ricchissima flora e fauna esistente. E per coloro che non amano l’avventura, basta rilassarsi e apprezzare il paesaggio amazzonico – piacevole agli occhi e riposante per l´anima.

Il nostro Paese è così, un mix di allegria, bellezza, colori, ospitalità e piacere. Vieni a conoscere il Brasile anche tu. Chi ci viene, diventa un ammiratore.